18 mar 2008

Elvis e le storie tese

Dopo un lavoro durato ore e ore, non perchè fosse difficile ma perchè sono ancora un po' imbranato con gli editor audio/video, ecco un piccolo capolavoro di EELST.
In pratica si diceva che un pezzo del loro nuovo album Studentessi, Ignudi tra i nudisti (magnifico), non fosse altro che Suspicious Mind di Elvis girata; e allora io ho detto... proviamo ed ecco qua le due canzoni:



3 commenti:

Bellaile ha detto...

Elvis è spaventoso, sembra uno zombie drogato, pauraaaa!!

kavia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
kavia ha detto...

Elvis vive, ieri mi ha spillato una birra, sono sicuro che fosse lui.